Tutankhamon vola a Viterbo

VITERBO-Dal 1 luglio la splendida cornice del Palazzo dei Papi di Viterbo ospita la mostra “I Tesori di Tutankhamon”. Dedicata al corredo funebre fedelmente riprodotto del Faraone bambino, resterà aperta fino al 28 ottobre 2018 con orario continuato dalle 10:00 alle 19:00.



Nelle sale del Palazzo dei Papi a Viterbo è stata allestita la mostra “I Tesori di Tutankhamon”, aperta dal 1 luglio fino al 28 ottobre.
Con un percorso musicalmente caratterizzato dalla colonna sonora del film “La Mummia” del 1997, la mostra è costituita da oltre cento perfette riproduzioni dei tesori conservati nei vari musei del mondo. Dalle otto Sfingi che aprono la mostra, dal busto della Regina Nefertiti fino ad arrivare ai pezzi che formarono il corredo alla tomba di Tutankhamon (KV 62), ogni singola replica riproduce fedelmente l’originale: in ogni minimo dettaglio, perfino nelle più piccole imperfezioni. E' da considerare, secondo il documentarista Brando Quilici, che parte dei pezzi funebri trovati da Howard Carter potrebbero attribuirsi alla Regina Nefertiti o a un'altra figura femminile.

Una mostra affascinante ed emozionante, capace di trasportare il visitatore in un viaggio al di fuori del tempo e dello spazio. In tre parole? Da non perdere!

(Busto Nefertiti conservato a Berlino)
(Santuario vasi canopi protetto dalle quattro dee Iside, Neith, Nefti
e Serkmet)
(Santuario all'interno del quale era conservato il sarcofago)
Elena Cappannella

 

ematube

×

le chicche di natale