Tuscania: convegno per la ricostruzione e il recupero del patrimonio artistico post terremoto

TUSCANIA - L'associazione ACTAS organizza un convegno estremamente sentito da tutta la popolazione della cittadina della Tuscia devastata dal terremoto che la colpì il 6 febbraio 1971. Sabato 9 febbraio alle 10:00 avrà luogo l'incontro pubblico "Un esempio per tutti: il complesso di S. Agostino"

Saranno presenti rappresentanti della Diocesi di Viterbo, politici eletti nel nostro territorio, personalità legate alla ricostruzione di Tuscania. Durante la mattinata si parlerà della ricostruzione in generale e degli immobili che devono essere ancora ricostruiti; l'obiettivo che si pone l'incontro, infatti, è sensibilizzare e stimolare l'azione propositiva affinché i monumenti lesi possano essere riportati a nuova vita, con una fruibilità pubblica.
Dopo la pausa pranzo, dalle ore 15:00 l’Arch. Valentina Baruffo presenterà la sua tesi di laurea che ha svolto sull’ ex convento di S. Agostino e sulle ipotesi di riutilizzo. Dal pomeriggio del 6 febbraio, fino alla chiusura del convegno, presso il palazzo Fani, sarà visitabile la mostra di fotografie " Le pietre del convento di S. Agostino in Tuscania " realizzate dall’Arch. Valentina Baruffo durante gli studi di preparazione della tesi.
 
La mostra osserverà il seguente orario: dalle 16:00 alle 19:00. Al mattino l’entrata sarà riservata alle scolaresche               
 
                                                     
 
 
 

ematube