Ritorno sui banchi per gli studenti di San Lorenzo Nuovo il 13 settembre

SAN LORENZO NUOVOGiovedì 13 settembre gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di San Lorenzo Nuovo ritorneranno sui banchi per l'anno scolastico 2018/2019. Come da tradizione il Sindaco Massimo Bambini, in occasione dell’avvio dell’anno scolastico, formula a studenti, genitori, insegnanti e personale scolastico, i migliori auguri per un anno scolastico sereno e proficuo. In particolare si rivolge agli studenti invitandoli al massimo impegno: "ragazzi anche quest’anno le vostre famiglie, le Istituzioni Scolastiche, il Comune stesso, hanno fatto il possibile per mettervi nelle condizioni migliori; ora tocca a voi; metteteci il massimo impegno perché ciò che apprenderete sarà utile non solo per voi stessi ma per l’intera società. La scuola è infatti il luogo dove crescere e maturare, sviluppando competenze e valori, apprendendo la tolleranza e la solidarietà ma anche l’amore per la Patria e il rispetto per la cosa pubblica, coltivando le amicizie e lo spirito di gruppo ma anche i sogni e i desideri per il futuro. Auguro quindi a tutti voi, alle vostre famiglie, agli insegnanti ed al personale amministrativo i migliori auguri per un anno scolastico proficuo e sereno, ricco di gioie e soddisfazioni. Non mancherò di venirvi a trovare nelle occasioni importanti."

 
Bambini fa poi il punto della situazione:
"per ciò che concerne l’organizzazione scolastica rispetto allo scorso anno rimane tutto immutato in tutte e tre gli ordini presenti a San Lorenzo Nuovo. Alla scuola dell’Infanzia è stata confermata una sezione a tempo pieno ed una a tempo parziale ma grazie alla disponibilità ed alla professionalità delle insegnanti e al supporto del Comune  sarà garantita la fruizione della mensa a tutti i bambini. L’avvio del servizio in questione, al fine di agevolare le esigenze delle famiglie, sarà anticipato di una settimana rispetto al solito; pertanto avrà inizio il giorno 24 settembre. Altra importante novità riguarda il ticket che, con qualche sacrificio di bilancio, è diminuito di 50 centesimi a partire dalla seconda fascia ISEE; pochi spiccioli che comunque comporteranno risparmi alle famiglie anche di 80-90 euro. 
 
Alla primaria saranno confermate tutte e 5 le classi che osserveranno un orario scolastico articolato su 5 giorni con il sabato libero per il piacere di bambini e genitori. Nel 2019 potrebbe arrivare anche una moderna lavagna luminosa analogamente a quanto già avvenuto per la Scuola dell’Infanzia. 
Alla secondaria di primo grado sarà attiva sia la classe prima che la terza, mentre gli studenti di seconda anche quest’anno frequenteranno le lezioni a Grotte di Castro. Ovviamente per loro è confermato il trasporto gratis con lo scuolabus comunale; così come, analogamente allo scorso anno, sarà confermato il contributo agli studenti della classe terza per l’eventuale frequenza del corso ket d’ inglese. Confermata anche la borsa di studio di 150 Euro per gli studenti più meritevoli di terza media e dell’ultimo anno delle superiori. Ora non resta che iniziare questa nuova avventura. 
 
Comune di San Lorenzo Nuovo

ematube