Clooney, torna a Sutri per pulire !

SUTRI - E' perentorio l'appello del  neo sindaco della città di Sutri Vittorio Sgarbi, il quale tuona contro il noto attore americano George Clooney, e la sua produzione, per aver lasciato, al termine delle riprese del serial tv "Catch 22", la città sporca.  Nei giorni scorsi, infatti, durante le riprese,  la produzione non ha badato a mantenere integro il decoro urbano del paese amministrato dal celebre critico d'arte. "Grazie per le sue  riprese - afferma il professore - ma la sua produzione ci ha lasciato il paese sporco". Questo, il commento a caldo del primo cittadino Sgarbi, il quale puntualizza anche, che la produzione ha lasciato un contributo modesto di appena 5mila euro. "Credo che un uomo che ama l'italia come Clooney - prosegue Sgarbi- avrebbe dovuto dimostrare maggior cura e delicatezza"

Ufficio Stampa Sgarbi

ematube