La Rotta del week end, proposte di Cultura&Spettacolo dal 12 al 13 maggio

La programmazione degli eventi di cultura e spettacolo nel nostro territorio a cura di Giancarlo Breccola

Sabato 12 maggio - ore 15:30

Appuntamento alla chiesa di S. Flaviano - Via Orvietana – MONTEFIASCONE

VISITA GUIDATA A MONTEFIASCONE

La terrazza sul lago, crocevia di pellegrini

Per l'importante posizione strategica i Papi e le potenti famiglie romane fecero fortificare il centro abitato nel quale confluirono dalle campagne molte persone per difendersi dalle invasioni barbariche; le mura furono dotate di un'imponente Rocca, le cui basi sono etrusche, continuamente modificata e fortificata nei secoli seguenti. Nonostante sia stata danneggiata nel corso del tempo, la rocca mantiene ancora la sua maestosità e i giardini che si sviluppano intorno offrono un panorama mozzafiato.

Prenotazione obbligatoria - Sabrina 339.5718135 - www.anticopresente.it

 

Sabato 12 maggio - ore 17:00

Museo della Città - via di Porta Marchetta – VETRALLA

CIRCOLO DEI LETTORI

Dalle sabbie del Sudan al palazzo della FAO

PROF. EUGENIO FANTUSATI

Docente della Cattedra di Egittologia, Letteratura Copta e Antichità Nubiane

INGRESSO LIBERO

 

Sabato 12 maggio - ore 17:30

Libreria dei Salici – via Cairoli 35 - VITERBO

Da Cellere a Capalbio

FATTI E MISFATTI DEL BRIGANTE DOMENICO TIBURZI

Incontro con l’autore Giuseppe Bellucci

INGRESSO LIBERO

 

Sabato 12 maggio - ore 18:00

Libreria Etruria - Via Matteotti 67 - VITERBO

Emozioni

MANUALE DI AUTO AIUTO PER CONOSCERE E REGOLARE GLI STATI EMOTIVI

Presentazione del libro di Antonio Scarinci e Giovanni Brunori

Interverrà Roberto Lorenzini

INGRESSO LIBERO - INFO 0761 326965

 

Sabato 12 maggio - ore 18:00

Magna Civita - piazza Sant'Agostino – BAGNOREGIO

Associazione Agorà - Magna Civita

IL GIARDINO LETTERARIO

Presentazione del libro dei Civita Writers

Le case narranti

VIAGGIO LETTERARIO NELLA TUSCIA

Con la partecipazione dell’editore Emanuele Paris

INGRESSO LIBERO - info 346.3622680 - 0761.792093

 

Domenica 13 maggio – ore 8:45

Appuntamento al parcheggio di Valle Faul - VITERBO

ARCHEOTUSCIA ONLUS

Soriano nel Cimino

Visita guidata alla TENUTA DI SANT’EGIDIO dove oltre all’abbazia si potranno visitare grotte, sorgenti, eremi di anacoreti scavati nella roccia e una chiesa medievale del 1100.

Le modifiche sono frequenti per i più svariati motivi, per cui è opportuna una richiesta di conferma ai numeri sotto indicati qualche giorno prima. INFO 339/2716872 (Luciano) - 328/8417497 (Raffaele) - 320/2685517 (Mario) - 328.7750233 (Simonetta)

 

Domenica 13 maggio – ore 9:00

Appuntamento nei pressi del campo sportivo all'ingresso di BOMARZO

La forra del torrente Castello

A PASSEGGIO CON PASOLINI NEL PAESAGGIO PIU' BELLO DEL MONDO

Uno dei percorsi più suggestivi e affascinanti del nostro territorio. Ancora oggi sorprende per la bellezza della natura e le misteriose testimonianze lasciate da antichi abitatori del luogo. Pasolini si innamorò di questi luoghi e li scelse prima per girare il suo film "Il Vangelo secondo Matteo" e poi per viverci, acquistando i ruderi di una fortificazione medievale del XIII secolo, il Castello di Colle Casale.

INFO ANNA RITA 3334912669 - SILVIO 338 2129568

PRENOTAZIONE NECESSARIA ENTRO SABATO 12 MAGGIO

 

Domenica 13 maggio – ore 9:30

Appuntamento al Museo del fiore di Torre Alfina – ACQUAPENDENTE

 Sulla scia dell’acqua…

NATURA DEL FIORE DAL TORRENTE SUBISSONE AL FOSSO DEL RISO

Un percorso immerso in un bosco ceduo che racconta la storia affascinate dei suoi abitanti fino a non troppo tempo fa, alberi caduti a terra che aspettano di poter arricchire l’intero bosco; cascatelle create da piccoli fossetti che in questa stagione ancora conservano acqua, fino a scoprire le rare meraviglie della fauna acquatica che ancora li popola.

Per la passeggiata è necessario prenotarsi entro il giorno prima dell’evento telefonando alla Coop. L’Ape Regina al numero 0763 730065 - Percorso non adatto a bambini

 

Domenica 13 maggio – ore 9:30

Appuntamento al Monastero dei Frati - via della Circonvallazione - FARNESE

La selva del Lamone

LA SELVA IMPENETRABILE E I CRATERI: TREKKING PRIMITIVO AL LAMONE

Entri dentro la selva e subito la luce si affievolisce. Gli intricati rami filtrano i pochi raggi che si adagiano in un tappeto di muschio ovattato. Il verde riflette forte lungo tutto il tuo cammino. L’esperienza di oggi è un'emozione ineguagliabile, un percorso silenzioso denso di misteri, ombre e una natura che pare irreale. Bocche vulcaniche spente da millenni hanno imperlato la terra di massi tondeggianti. Il muschio se ne è appropriato, trasformandoli in morbidi cuscini.


Prenotazione obbligatoria - Sabrina 339.5718135 - wvw.anticopresente.it

 

ematube