Alla Porticella il presepe c'è, ma non si vede

  

MONTEFIASCONE  - Ed eccoci arrivati puntualmente al periodo che precede il Natale. Ed è proprio questa attesa che permette a tutti noi di tirare fuori da vecchi bauli o da scatole riposte in soffitta, i decori natalizi  che si  utilizzeranno per rendere più belle e accoglienti le nostre case. Ma c'è chi ha già lavorato alacremente il mese scorso, battendo tutti sul tempo. Al centro storico di Montefiascone si nasconde dietro un sipario improvvisato, il presepe più suggestivo di tutta la provincia. E' il presepe della Porticella, la via più antica situata nel cuore del centro storico cittadino; amato dai suoi residenti soprattutto dalle donne, le quali, già dai primi giorni di novembre si organizzano per il suo allestimento.

Il presepe della Porticella è un tesoro prezioso, un gioiello artistico, in cui, tutti i personaggi meccanicizzati, ci riportano indietro nel tempo dove la raffigurazione dei vecchi mestieri rappresentati, uniti ai  gesti dal sapore arcaico, indicano lo spirito più profondo del Natale. Tutta la via è decorata e illuminata. Addobbi, piante rivestite di lucine colorate, che al calar della sera offrono un caratteristico  spettacolo scenografico. Ormai manca poco al fatidico 8 dicembre. Il conto alla rovescia è cominciato, come anche l'antico sentimento che  più ci lega alla Natività, e a questo presepe, che riesce sempre ad emozionarci.

Caterina Berardi

ematube