Corso breve di restauro reperti ceramici e archeologici, a Orvieto dal 3 al 28 settembre

ORVIETO -  Al via le iscrizioni al primo Corso breve di Restauro di reperti ceramici archeologici con il quale s’inaugurerà la collaborazione tra la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” e PSGPALAZZO SPINELLI GROUP instaurata con l’accordo sottoscritto lo scorso 29 marzo dai rispettivi presidenti, Matteo Tonelli ed Emanuele Amodei. Primo corso nato dall’accordo di cooperazione tra la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” e PALAZZO SPINELLI GROUP Ad Orvieto, nella sede di Palazzo Simoncelli in Piazza del Popolo,  dal 3 al 28 settembre 2018.

Con una  durata di ottanta ore, si svolgerà presso il laboratorio didattico allestito nella sede di Palazzo Simoncelli in Piazza del Popolo n. 18, dal 3 al 28 settembre prossimi, dal lunedì al venerdì, con orario 9:00 - 13:00. Nel primo step gli allievi parteciperanno alle attività di scavo presso i siti archeologici convenzionati, per sviluppare  un approccio teorico e pratico al restauro dei reperti archeologici in ceramica provenienti dall’area orvietana.
 
Il programma didattico contempla:
 
attività di scavo; 
classificazione dei frammenti e tecniche di ricostruzione;
campionamento;
studio del deterioramento dovuto ad agenti chimici ed atmosferici;
tecniche di pulitura meccanica e chimica;
tecniche di consolidamento;
ricostruzione ed integrazione a cera e a gesso delle parti mancanti;
tecniche di integrazione pittorica.
 
Per accedere al corso non è necessario avere competenze pregresse nel settore. Al termine, verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza. Le domande d’iscrizione vanno inviate via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; oppure tramite posta all’indirizzo di Via Maggio, 13 50125 Firenze oppure via fax (+39 055 217963).
 
Le modalità sono riportate nell’avviso pubblicato sul sito ufficiale di Palazzo Spinelli Group

ematube