Egitto: sventato traffico illegale di mummie all’aeroporto del Cairo

(Foto Twitter - Ministero Antichità Egizie)

E' accaduto stamani all'aeroporto del Cairo. Durante i classici controlli ai raggi X di due casse altoparlanti, dirette in Belgio sono stati rilevati dalle autorità doganali e i funzionari del Ministero delle Antichità, alcuni resti di mummie umane; in particolare, all’interno degli speaker erano state nascoste due gambe e due braccia. E’ noto, ormai, che i trafficanti ed i ladri cercano ogni escamotage possibile per sfuggire ai controlli delle forze dell’ordine.

(Foto Twitter- Ministero Antichità Egizie)

Alcuni di questi stratagemmi -per fortuna individuati per tempo- hanno permesso di sventare il tentativo di furto. Come annunciato sulla pagina Twitter del Ministero delle antichità egiziano, i resti, probabilmente appartenenti a due mummie, sono stati trasferiti al Museo Egizio per i dovuti restauri.

Elena Cappannella

ematube