Ossigeno per l'Informazione: dieci minacce accertate in novembre. LaRotta.it solidale con Ruffo e Ranucci

ROMA - Ancora minacce e a atti persecutori nei confronti dei giornalisti  Lirio Abbate, Bruno Manfellotto, editore L’Espresso (Lazio); Gianni e Federico Festa (Campania); Roberto Di Meo e Roberto Canè (Umbria); Pino Guastella (Sicilia); Federico Ruffo e Sigfrido Ranucci (Lazio). Dal 1 gennaio al 15 novembre 2018 Ossigeno ha accertato e documentato 236 ingiustificabili attacchi dello stesso tipo. L'osservatorio di Ossigeno per l'Informazione, promosso dalla Federazione della Stampa Italiana e dall'Ordine dei Giornalisti nel mese di novembre ha stilato il bollettino delle intimidazioni dirette nei confronti dei giornalisti più attivi nell'ambito del giornalismo di inchiesta. E il dato sembra sia destinato ad aumentare. La Rotta.it esprime piena solidarietà ai colleghi vessati soprattutto ai cronisti Rai Federico Ruffo e Sigfrido Ranucci.

Redazione LR

ematube

×

le chicche di natale